Lavanda ang. "Hidcote blue" (Lavandula angustifolia "Hidcote blu")

Caratteri botanici

La Lavanda "Hidcote blue" è una pianta sempreverde della famiglia delle Labiatae. Questa varietà di Lavanda ha un portamento compatto e può arrivare ad una altezza di 40-50cm.. Le foglie sono persistenti, opposte, lanceolate di color grigio-argento. I fiori, molto profumati, sono riuniti in una spiga compatta e hanno un color blu-violaceo.

Coltivazione

La Lavanda "Hidcote blue" è resistente alla siccità e predilige un terreno piuttosto asciutto, anche se i terreni ben drenati e uniformemente umidi sono ancora meglio. Non è così trascurabile come le altre Lavande. Annaffiare periodicamente in quantità moderata. Vuole pieno sole per una porzione considerevole della giornata.

Raccolta e conservazione

La raccolta viene fatta cogliendo la spiga con il suo gambo, si fanno essiccare i mazzi messi a testa in giù, in luoghi ventilati e bui in quanto il sole farebbe perdere il colore ai fiori. Quando sono secchi si separa la spiga dal gambo e si conservano i fiori in sacchetti di tela per profumare la biancheria. I fiori freschi sono utilizzati per estrarre gli oli essenziali.

Uso in cucina

Le cime fiorite sono usate nella cottura del pollo arrosto, negli stufati, per aromatizzare marmellate, gelatine e gelati o possono venire candite. Le foglie e i fiori vengono utilizzati per tè aromatici calmanti molto rilassanti.