Crescione (Nasturtium officinale)

Caratteri botanici

Pianta perenne acquatica della famiglia delle Brassicaceae. Ha il fusto strisciante di grandezza variabile alto 10-20 cm. Le foglie sempreverdi, glabre e pennatosette; i fiori sono bianchi e piccoli.

Coltivazione

La pianta si può piantare in un fondo di terriccio ricoperto da uno strato sottile di ghiaia o argilla. Aggiungere poi l'acqua lasciando emergere solo la parte apicale e collocare in un luogo semi ombroso.

Raccolta e conservazione

Si possono raccogliere le foglie e i rametti teneri in estate e consumarli freschi.

Uso in cucina

Il Crescione serve per aromatizzare salse e formaggi teneri ed è usato anche per insalate e minestre per il suo sapore piccante e gradevole.